Santuario N.S. Montallegro

Riflessioni sul Vangelo Domenica 4 novembre

 

"Unico", "tutto" e "come": ecco le coordinate del Regno. E tutta la tua vita dovrebbe correr verso il Regno, per questo è importante verificare dove ti trovi ogni istante. Ad esempio devi verificare il tuo sogno, perché anche esso appartenga al Regno. Il sogno della tua vita è davvero "unico", davvero non è paragonabile a nessun altro desiderio, tantomeno ai capricci che ti assalgono? È davvero quel tesoro per cui non sei solo disponibile a dare molto, ad impegnarti spesso, ma per il quale dai "tutto" quello che hai, sacrifichi "tutto" quello che sei? Infine, questo sogno è tanto grande da non permetterti di viverlo da solo, anzi da obbligarti a vivere "come" se fosse patrimonio di un noi, una proprietà tua e di un altro, un progetto che chiede di essere costruito da almeno due persone? Se il tuo sogno (il tuo amico, il tuo amore, la tua famiglia, il tuo servizio,...) sta in queste coordinate allora sei vicino al Regno, allora sai amare: buon cammino! 

 

Dal vangelo secondo Marco 12, 28 - 34
In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: "Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l'unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza". Il secondo è questo: "Amerai il tuo prossimo come te stesso". Non c'è altro comandamento più grande di questi». 
Lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità, che Egli è unico e non vi è altri all'infuori di lui; amarlo con tutto il cuore, con tutta l'intelligenza e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso vale più di tutti gli olocausti e i sacrifici». 
Vedendo che egli aveva risposto saggiamente, Gesù gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.  
SANTUARIO N.S. MONTALLEGRO Via al Santuario, 24 16035 Rapallo (GE)
Tel. 0185 239000   info@santuarionsmontallegro.com

© Propriet√† letteraria e artistica del Santuario di N.S. di Montallegro.
E' vietata la riproduzione anche parziale con qualsiasi mezzo effettuata.