io venero il Tuo volto divino,
sul quale splendevano altra volta la bellezza
e la dolcezza d">
 
Santuario N.S. Montallegro

Atto di riparazione

(S.Teresa del B.G.)

O Gesù, che nella crudele passione divenisti

"l'obbrobrio degli uomini e l'uomo del dolore",

io venero il Tuo volto divino,

sul quale splendevano altra volta la bellezza

e la dolcezza della divinità e che ora

è divenuto per me come il volto di un lebbroso! 

Ma io riconosco sotto quei tratti sfigurati

il Tuo infinito amore, e mi consumo

dal desiderio di amarTi e di farTi amare 

da tutti gli uomini.

Le lacrime che sgorgano con tanta abbondanza

dagli occhi Tuoi mi appaiono come perle preziose,

che mi è caro raccogliere, per riscattare 

col loro infinito valore le anime dei poveri peccatori.

O Gesù, il cui Volto adorabile rapisce il mio cuore,

Ti supplico di imprimere in me la Tua somiglianza divina,

e d'infiammarmi del Tuo amore affinchè possa giungere

a contemplare in cielo il Tuo Volto glorioso.

Così sia.     

SANTUARIO N.S. MONTALLEGRO Via al Santuario, 24 16035 Rapallo (GE)
Tel. 0185 239000   info@santuarionsmontallegro.com

© Propriet√† letteraria e artistica del Santuario di N.S. di Montallegro.
E' vietata la riproduzione anche parziale con qualsiasi mezzo effettuata.