Santuario N.S. Montallegro

I Misteri del S.Rosario nell´Icona di Montallegro

 

I Mistero:

Il Quadretto, grazie all'incavo voluto in alto dall'iconografo, delimita il Mistero della Presenza nelle due realtà: la divina e l'umana. I due angeli annunciano e spiegano a noi ciò che avviene nel "già" - cioè nell'oggi  - lasciandoci intuire il "non ancora": il mondo che verrà.

 

II Mistero:

Che cosa annunciano gli angeli? L'incavo ci mostra l'agire divino nella storia, nella vita di tutti i giorni: il permanere di un Amore, creatore e redentore, negli avvenimenti umani. Dice Gesù: " Io sono con voi tutti i giorni sino alla fine del mondo...".

 

III Mistero:

La tragica umiliazione della morte, ostacolo più temuto nella terra, che blocca spesso le nostre aspirazioni più profonde, è illuminata da un gesto di tenerezza della Trinità che in Maria assicura la gioia della risurrezione della carne.

 

IV Mistero:

La Chiesa è chiamata ad adorare e " ricomporre " nelle sue membra l'unità d'amore  delle Tre Persone. Solo dall'Amore Uno e Trino, si può attingere amore capace di formare "un corpo solo". Solo nell'unità del corpo, nell'armonia dei corpi - come nell'amore sponsale - è possibile donare la vita.

 

V Mistero:

La Chiesa è chiamata ad annunciare e testimoniare la Novità del movimento che dal "già" va verso il "non ancora". Al dilà dell'incavo si intuisce ciò che saremo; ciò che "non è stato ancora rivelato". Neppure gli angeli lo sanno. 

Unica certezza: siamo come Maria, nel cuore di Dio.         

SANTUARIO N.S. MONTALLEGRO Via al Santuario, 24 16035 Rapallo (GE)
Tel. 0185 239000   info@santuarionsmontallegro.com

© Propriet√† letteraria e artistica del Santuario di N.S. di Montallegro.
E' vietata la riproduzione anche parziale con qualsiasi mezzo effettuata.